Cerca
  • luciobrunelli

Elixir Covid

Un vescovo africano annuncia di aver trovato una cura contro il Covid 19. Dice che la sua pozione - a base di erbe naturali, erbe di cui è gran studioso da trent'anni - ha curato negli ultimi tre mesi oltre 6mila malati nel suo paese, il Camerun. Dopo aver assunto negli ospedali cattolici l'Elixir Covid (lo ha chiamato proprio così) i pazienti positivi al virus non avrebbero più accusato i seri sintomi respiratori manifestati prima del trattamento, nessuno sarebbe deceduto. Vescovo guaritore, un po' stregone un po' padre Pio inculturato sull'Equatore? Facile fare ironia. Monsignor Samuel Kleda non è un vescovo qualsiasi, è il presidente della Conferenza episcopale del Camerun. Fu nominato vescovo di Batouri nel 2000 da san Giovanni Paolo II e promosso alla sede arcivescovile di Douala nel 2007 da Benedetto XVI. Era il pupillo del cardinale Christian WiyghanTumi, uno dei più stimati porporati del continente nero.

L'Oms ovviamente non prende nemmeno in considerazione la terapia naturalista di mons Kleda. Anche le autorità sanitarie del Camerun sono prudenti, ma non risulta che la sperimentazione sia stata posta fuori legge. La popolazione sembra entusiasta, alcuni leader politici sostengono apertamente l'operato del vescovo.

Adesso con un po' di malizia c'è chi chiama in causa Papa Francesco. Ci dica se Kleda è "un ciarlatano o un benefattore dell'umanità", scrive ad esempio Le Blede Parle, sito web di informazione camerunese (che sembra propendere per la seconda tipologia umana). Povero Francesco. Certo che non può canonizzare l'elisir del vescovo ma è dubbio che tocchi ad un papa scomunicare una terapia che, nella peggiore delle ipotesi, non sembra procurare danni alla salute. D'altra parte se nell'Occidente colto e razionale abbiamo dei presidenti che contro ogni evidenza scientifica assumono clorochina come "pozione" anti Covid, riesce difficile farsi beffe del vescovo africano che alla sua gente malata propone come cura erbe medicinali a chilometro zero







448 visualizzazioni

Post recenti

Mostra tutti

Oltre il Sacro Gra

Il signor Mario, la Caritas e una parrocchia di periferia, dove abito, oltre il grande raccordo anulare

©2020 di Lucio Brunelli

This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now